Karma

Karma

Vi è mai capitato di farvi la domanda del tipo: “ma perché questa persona mi torna sempre davanti?”

Ci sono persone che tornano costantemente nella nostra sfera, ma poche volte ci rendiamo conto del perché succeda. Non riusciamo a comprendere che possa esserci un legame karmatico che ci lega ad altri e che se non lo risolviamo saremmo costrette a riviverlo. Magari nel lavoro, a scuola o magari quella persona ci viene continuamente menzionata da un amico, un conoscente o da un familiare.

Insomma fino a quando non comprendiamo il vero motivo di questo legame, saremmo costretti a rivedere qualcuno che non ci piace. Comprendere cosa ci lega è difficilissimo perché non conosciamo la nostra vita precedente e non siamo in grado di capire come liberarci del problema. Nel momento in cui riusciamo a razionalizzare e comprende le nostre emozioni contrastanti come rabbia, fastidio e ci rassegniamo ad accettare gli eventi che dobbiamo vivere, il legame si soglie e senza nemmeno rendercene conto la persona sparisce dalla nostra vita. Forse si potrebbe dire facile a dirsi ma non da farsi.

Riuscire a comprendere le nostre emozioni e razionalizzarle nel modo giusto, ci porta a vivere più velocemente le problematiche che dobbiamo affrontare nel tempo. E se dobbiamo affrontare un problema che ci sembra insormontabile, allora è meglio cercare di trovare al più presto la soluzione. La cosa più sbagliata è: non affrontare il problema, spostarlo più avanti pensando di essere magari più forti o ancora peggio; fuggire perché tornerà di nuovo e nuovamente in altre forme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *